Rete@Sinistra e l’Europa


Dalla diretta su Globalproject

Oggi (ora) a Firenze si parla di Europa

Anche su ForumSinistra c’è la diretta. Sta parlando Rossanda
Manifesto
Sbilanciamoci.
Lavoro e libertà.

About these ads

Tag: , , , , , , ,

4 Risposte to “Rete@Sinistra e l’Europa”

  1. Sergio Baratto Says:

    Ciao Georgia,
    OT (anche se mi piace scriverlo sotto questo post): alla fine ho traslocato su WordPress anch’io. Cambiano il nome e il luogo, ma tutto il contenuto del vecchio blog resta. “Tunga!” –> “Bruciare nel buio”, “Razgul” –> Sergio B.

  2. anna setari Says:

    Ciao Georgia, ci si ritrova:-)
    Per passare tutto splinder su wordpress bastano due passaggi semplicissimi: prima occorre esportare splinder su Altavista e poi da lì esportare su wordpress.
    Wordpress importa i blog Altavista come blog wordpress (è la stessa piattaforma) e la cosa richiede un attimo.
    Se vuoi ulteriori delucidazioni, scrivimi (nei commenti tu dovresti vedere la mia mail).

  3. georgiamada Says:

    benvenuti nel mio blog a sergio e anna.
    Sergio grazie dell’indirizzo, quello (anzi mi sembra siano due i blog) di anna già lo avevo prelevato dal suo vecchio blog.
    Grazie anna delle preziose informazioni, sto pensando se lasciare in rete il mio vecchio blog o meno (l’ho già salvato su disco), il passaggio su wordpress in realtà è un po’ difficoltoso e sinceramente non ho capito molto, ma posso sempre passarlo su iobloggo dove è semplicissimo, appena ho un pomeriggio da dedicare lo farò, anna ma a te il file promesso da splinder sei riuscita ad averlo? Io no, non appare neppure, si bloccail processo prima

    • anna setari Says:

      Sì,il file del blog di poesie splinder a me lo ha sputato tranquillamente (e come ti ho detto l’ho passato su altervista e poi in un attimo su WP).
      Non lo fa sempre, tuttavia. O meglio: a volte lo sputa fuori con errori e perciò inservibile. Questa sventura mi è capitata con Solotesto (l’altro mio blog) : sono riuscita a recuperarlo solo con l’aiuto di un amico esperto e paziente che me lo ha rammendato.

      Passa il tuo su iobloggo: viene un po’ immiserito, ma almeno resta in rete e si può visitarlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 117 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: