Hula vendetta per la morte di Assef Shawkat?

Assef Shawkat in mezzo ai due fratelli al-Asad

Sembra che Assef Shawkat sia davvero morto avvelenato, ma nessuno ne parla e questo è strano (del resto non è la prima volta che circola la voce di una sua morte)
E’ strano che nessuno dica che è morto (se è morto) ma è anche strano, se non fosse morto, che non appaia in foto o in tv per smentire chi lo afferma.

Bushra al-Assad da ragazza

Morto o salvato  in extremis, sembra che colui che avrebbe messo il veleno sia stato fatto scappare immediatamente in Turchia.
Intanto circolano voci che la strage di Hula sia stata la vendetta della moglie di Assef Shawkat,  Bushra al-Assad (figlia di Hafiz al-Assad e sorella di Bashar al-Assad), messa poi in atto (dietro ordine della signora) dagli shabbiha, recatisi nel villaggio del cuoco avvelenatore, dove hanno sgozzato uomini donne e bambini. La maggior parte delle vittime sembra appartenere addirittura  alla stessa famiglia.

Si tratterebbe dunque di vera e propria rappresaglia, in puro stile nazista.
Nulla di strano i gruppi che detengono il potere assoluto si somigliano tutti, in qualsiasi parte del mondo si trovino, per ogni morto dei loro centinaia degli altri.

About these ads

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 133 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: