Posts Tagged ‘caccia all’arabo’

Coriandoli

25 marzo 2012

Coriandoli.info

Prima di tutto voglio dire solo una cosa sull’articolo 18:
CHE DEVE RIMANERE SENZA SE E SENZA MA
.
Lo Statuto dei lavoratori è una delle grandi conquiste della Repubblica italiana, è stato voluto da Giuseppe Di Vittorio,  che lanciò la proposta al terzo congresso della Cgil nel 1952 (anche se la legge sarà solo del 20 maggio 1970) , e quindi l’articolo 18, che ne è il cardine, NON può essere eliminato neppure simbolicamente.
L’accanimento della destra  sull’articolo 18  NON è di tipo economico, ma puramente politico. La sua eliminazione sarebbe una grande vittoria della destra che comunicherebbe, con quell’azione, la sua forza incontrastata. E oggi conta più la comunicazione di ogni altra cosa. Persino la Cei ha detto che i lavoratori NON sono merce e il nuovo presidente della confindustria ha detto giustamente che non è l’articolo 18 ad allontanare gli investimenti in Italia ma la burocrazia. Levate prima quella poi si discute dell’articolo 18.

- Volete scaricare il Capitale di Marx? Potete farlo QUI.

- Solo stoltezza o volevano incastrare Diliberto?
Oliviero Diliberto viene fotografato con una signora che esibisce una maglietta funerea con la scritta Fornero al cimitero. La foto viene messa on line dal sito Il portaborse.com.  Poi dilaga ovunque in rete e sul cartaceo.
Diliberto si giustifica dicendo di non aver letto la scritta a causa dellle transenne.
Esce un video che lo mette ulteriormente in imbarazzo
Messaggero (e QUI video dal 9-10 minuto circa)
L’amica, intervistata, difende la signora Paola.
La signora Paola, intervistata, confessa di essersi fatta stampare appositamente la maglietta e ammette di aver sempre votato berlusconi fino a che non è stata rimandata la pensione e la liquidazione  del marito (in effetti lo stile volgare della maglietta ricorda molto Sallusti) Corriere.
La reazione di Diliberto, sinceramente, è stata  un po’ superficiale.

- «Caccia all’arabo» in un centro commerciale. Lunedì scorso i tifosi del Beitar Gerusalemme hanno inscenato un’ora di puro terrore in un centro commerciale della città, Corriere.

- Un formidabile spettacolo naturale (ciclico) il ghiacciaio Perito Moreno si frantuma.

- Caleb e il paesaggio fotografato attraverso una biglia.

- Una scarpa originale.

- I Libri in miniatura (QUI) di Ettore Sobrero.

opera di Ettore Sobrero


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 129 follower